Il Content Management costituisce un pilastro importante della nostra strategia di marketing e di search engine optimisation (SEO), anche se a volte può essere un costo troppo alto da gestire, soprattutto per le piccole-medie imprese che possono contare su un budget limitato.

La buona notizia è che ora potete mettere il turbo al vostro Content Management grazie a una serie di tools a basso costo.

Google Keyword Planner: trova le parole chiave più rilevanti e significative per il tuo business.
Tu inserisci le parole chiave che ti vengono in mente, il Keyword Planner ti restituisce la medie di ricerche mensili effettuate per quelle parole chiave e ti propone anche delle ulteriori idee.

BuzzSumo Pro: trova idee interessanti per creare contenuti efficaci da condividere attraverso gli influencer che contano in quel settore
Ti permette di essere sempre sul pezzo e di identificare rapidamente quali contenuti e quali personalità stanno funzionando nel settore che ti interessa attraverso alerts e insight dettagliati.
BuzzSumo Pro infatti setaccia il web basandosi su determinati criteri di ricerca, individua gli argomenti più popolari relativi al tuo ambito di business o di interesse, oltre che gli influencer maggiormente attivi su uno specifico tema. In più analizza i siti web dei tuoi competitor. Tutto in automatico, senza che tu debba compiere alcuna azione, se non leggere gli alerts e le notifiche prodotte.

Canva: uno strumento online gratuito per l’editing delle immagini
Semplice da usare, soprattutto grazie alla funzione drag & drop ai molteplici layout predefiniti adatti a web, social e app. Con Canva puoi realizzare locandine, poster, presentazioni, biglietti da visita, Facebook cover, Twitter header, Email header e Layout grafici per post in Facebook, Twitter, Instagram, etc…

Alla prossima scoperta!

Annunci