Iniziamo con una domanda:

sono i marketers a scegliere gli Influencer con cui collaborare o sono gli Influencer a decidere per chi lavorare?

Fare in modo che il brand risulti interessante e actractive per gli Influencer, affinché questi accettino più facilmente il lavoro, è sicuramente una necessità crescente per i marketers, che si aggiunge al bisogno di trovare una modalità efficace di selezione delle migliori persone da coinvolgere.

Già, perché più che scegliere influencer a casaccio o in base al loro numero di follower, è molto importante selezionare quelli che hanno in comune con il nostro brand gli stessi valori.

Intanto, per cominciare, qui trovate un po’ di tool utili:

Audisocial, una classifica degli influencer in Italia, dei best post, dei canali utilizzati e dei numeri di ognuno
Peg.co, un tool di Google con il quale è possibile selezionare video influencer per country, numero di subscribers e area di contenuto
Klout, un sito che vi permette di individuare i Top Experts che hanno creato i contenuti con il più alto tasso di engagement negli ultimi 90 giorni sull’argomento che avete inserito.

Annunci