Vi siete mai chiesti quanti chilometri percorrete ogni giorno sul web scrollando pagine, sia in verticale che in orizzontale? Io no, a dire la verità non ci ho mai pensato. Ma i due giovani creativi che hanno ideato Scroll-o-meter evidentemente si.