Lodi lodi lodi.

Lodi a Shoplifters, la campagna firmata Harvey Nichols che al Grand Prix Film di Cannes ha lasciato tutti a bocca aperta. Uno spot alquanto originale, con una produzione low budget che ricicla ladri reali ripresi all’opera da telecamere di sicurezza installate nei negozi della catena di grandi magazzini.

L’obiettivo? Suggerire ai ladruncoli di usare legalmente l’app per i loro acquisti: i furfanti immortalati dalle telecamere vengono infatti colti sul fatto, e qui scatta il claim: “Se ti piacciono gli omaggi, puoi averli legalmente”, un suggerimento etico ma anche un invito a partecipare al programma di sconti fedeltà.

Peccato solo per l’Italia che, nonostante i tanti progetti in concorso (oltre 700), ne è uscita praticamente a mani vuote rispetto al 2015, con solo otto Leoni (due Ori, due Argenti e quattro Bronzi). La campagna italiana che ha avuto più successo è “The Dilemma” di Publicis Milan per Heineken.

 

Annunci